PRENOTAZIONE ON-LINE

  • Conferma immediata
  • 100 % Sicuro
  • Pagamento al hotel
Numero di invitati/Code promo

Scegli il numero di ospiti

- +
 
- +
 

Si prega di inserire l'età del bambino

-  
-  
-  
-  

Black Friday - il giorno dello sconto più spettacolare dell'anno!

Le bellezze da visitare e le gite sull'Isola di Brač (Brazza)

Sutivan

Nella cittadina si distingue il campanile della chiesa parrocchiale dell’Assunzione di Maria Vergine.

Supetar

La galleria d’arte Ivan Rendić: Collezione in onore dell’artista che custodisce le sue sculture, disegni e documenti, situata nel cuore della città con orgoglio espone le opere d’arte quali la scultura raffigurante il busto di Giovanni Gondola (Ivan Gundulić), letterario rinomato della Repubblica di Ragusa, nonché altre numerose opere. Nell’atrio della galleria vengono organizzati numerosi eventi culturali.

Raccolta di oggetti sacri della chiesa parrocchiale di San Pietro di Supetar

Ospitata in un’area adattata della chiesa parrocchiale di un tempo, la raccolta consiste in oggetti preziosi dal periodo veneziano rinascimentale del 16° e 17° secolo. L’esposizione spazia da mosaici del primo cristianesimo, sarcofaghi, fotografie dei paesi dalla fine del 19° secolo, fino a registri, libri, quadri ex-voto raffiguranti navi, calici e reliquie. Per informazioni relative all’orario di apertura contattate l’ufficio parrocchiale al numero +385 21 631 329.

Sumatrin

A Sumartin consigliamo di visitare il convento dei Francescani e la chiesa di San Martino.

Selca

Selca merita di essere visitata per via della chiesa del Cristo Re soprannominata bellezza di pietra, nonché della statua del Cuore di Cristo dello scultore di fama mondiale Ivan Meštrović. Da non perdere è anche l’antica chiesa in onore della Madonna del Carmelo.

Nerežišća

Visitate anche la chiesa della Madonna del Carmelo, custode di preziose opere d’arte.

L’Eremo di Blaca

L’Eremo di Blaca è una struttura di abitazioni, rupi e caverne collegate tra loro che offrono uno spettacolo indimenticabile.
Una gita altamente consigliata!

L’Eremo di Blaca, nei pressi di Bol, è una delle scelte migliori per una gita di mezza giornata. Uno dei più originali luoghi insulari di rilevanza etnologica istituiti nel 16° secolo con l’arrivo dei preti nell’area sottostante la rupe scoscesa, dove hanno creato una colonia e si sono dedicati alla produzione e commercio del vino.

L’Eremo consiste in una struttura di case unite tra loro: dimora degli eremiti, fabbricati agricoli, cappella e scuola per i bambini dei villaggi contadini circostanti.

Oggi è possibile ammirare i resti dell’incendio del 1724, dove interesse particolare destano il grande focolare sotto la nappa accerchiato da panchine sulle quali di sera si riunivano tutti i membri della comunità di Blaca, nonché le stanze della casa e la biblioteca con un totale di 11.000 volumi pubblicati nella propria tipografia dal 1895.

Ad oggi, l’Eremo è abbandonato ma racchiude tuttora numerose testimonianze dei molteplici aspetti della vita degli eremiti di Blaca, luogo che consigliamo altamente di visitare.

Škrip

Škrip è il luogo più antico dell'Isola di Brač (Brazza) nel quale consigliamo di visitare il Museo dell'Isola di Brač (Brazza).

D’estate il Museo è aperto dalle 9 alle 19, e nel rimanente periodo dell’anno su richiesta. Tel. +385 21 630033, visitate il sito web del museo 

Postira

In questo piccolo villaggio visitate il ciborio della basilica del primo cristianesimo (baia Lovrečina), la chiesa di San Giovanni Battista e il suo campanile di cui narra il primo racconto del rinomato scrittore croato Vladimir Nazor nel libro Racconti dell’infanzia (L’angelo del campanile).

Agli amanti dell’arte non potrà non piacere l’atelier „Moj mir“ dove la scultrice accademica Sandra Nejašmić espone le proprie sculture, organizza mostre, work-shop, serate della poesia e celebrazioni a tema.

Pučišća

A tutti coloro che rimangono affascinati dalla pietra dell’Isola di Brač (Brazza) e vogliono saperne di più, consigliamo di vistare il Museo della Pietra a Pučišća.

Murvica

Per una gita di mezza giornata si consiglia di visitare la Grotta del Drago (Zmajeva špilja).

Nei pressi di Murvice è situato un monumento affascinante che testimonia la vita eremita dei preti condotta nella grotta. Nascosta 300 m sotto la vetta più alta dell’Isola di Brač, per raggiungerla è necessario arrampicarsi per un sentiero e appena giunti, immergersi nella pace e nel mistero della Grotta del Drago.

La vetta Vidova gora

Vidova gora (778 m) è la vetta più alta delle isole croate. Non perdete la più affascinante vista panoramica delle isole dalmate.

Scenario meraviglioso per tutti coloro che amano la fotografia oppure semplicemente amano godere della vista di Bol e della spiaggia Zlatni rat, che da questa posizione sembrano trovarsi sul palmo della mano.