PRENOTAZIONE ON-LINE

  • Conferma immediata
  • 100 % Sicuro
  • Pagamento al hotel
Numero di invitati/Code promo

Scegli il numero di ospiti

- +
 
- +
 

Si prega di inserire l'età del bambino

-  
-  
-  
-  

Zara (Zadar): che c’è da vedere e provare?

Zara (Zadar), una città con una storia ricca e turbolente, è una delle città più belle della Croazia. La città più grande della Dalmazia settentrionale è una destinazione popolare per le escursioni di una giornata. Che c’è da vedere e da provare a Zara (Zadar)? Scoprite di seguito.
Le scale che cantano e un spettacolo di luci serale

Se ti capitasse di trovarti per caso sulla parte occidentale del lungomare di Zara (Zadar), tendereste le orecchie e vi chiedereste - che cos'è questo strano suono? Da dove viene?

Si tratta dell’organo marino, le “scale” di pietra che “cantano” una canzone del mare, il risultato dell’ingegno dell’architetto Nikola Bašić di Zara (Zadar). È stato lui che ha progettato lo “strumento” che produce i toni grazie al mare che riempie il sistema di tubi nelle scale.


L’organo marino vi organizzerà un concerto con il mare come direttore d’orchestra e suonatore


Lo stesso uomo è accreditato con un altro simbolo della città, il Saluto al Sole. Vicino all’organo marino sono lastre di vetro uniche, che diventano un vero spettacolo durante e dopo il tramonto.

Oltre a riflettere il tramonto, il Saluto al Sole diventa un’installazione di luci alla sera che trae la “forza” dalla fonte della vita.


Guardate il tramonto sull’affascinante Saluto al Sole a Zara (Zadar)


Chiese storiche monumentali


La cattedrale di Zara (Zadar) e la chiesa più grande della Dalmazia è la Cattedrale di Sant’Anastasia (Sveta Stošija). Fu costruita nel XII e XIII secolo sulle fondamenta di edifici paleocristiani. A parte della sua fronte e campanile romanici, l’interno della cattedrale è davvero affascinante - colonne di pietra, elementi gotici, un sarcofago con i poteri di Sant’Anastasia (Sveti Stošija).


Immergetevi nella ricca storia di Zara (Zadar) nella Chiesa di San Donato


Vicino alla cattedrale c’è anche la Chiesa di San Donato. L’edificio medievale dal IX secolo ha un’interessante forma cilindrica. Ciò le conferisce straordinarie caratteristiche acustiche, quindi all’interno spesso riecheggiano le canzone. Fu costruita sui resti di un Foro romano, da cui provengono le sue colonne monolitiche.

Una passeggiata per la linfa vitale della città

La Calle Larga (Kalelarga) è la via più famosa di Zara (Zadar). Coloro che conoscono l’italiano forse capiranno che il suo nome significa “via larga”. Per la gente locale è molto più di una semplice via - in esse Calle Larga (Kalelarga) evoca ricordi di divertimento e socializzazione, primi amori e bei momenti. Quanto significa per loro si può sapere per il fatto che è stata decantata nella canzone omonima dal famoso cantante croato Tomislav Ivčić.
Prenota ora Bluesun Hotel :
*
*

Si crede che esistesse anche prima che Zara (Zadar) diventasse una città di quel nome, al tempo del potente Impero Romano, ma anche prima. Da secoli e millenni la Calle Larga (Kalelarga) è la linfa vitale di Zara (Zadar). Qui sentirei il meglio il polso della città.


Zara (Zadar) è una destinazione eccellente per un’escursione di mezza giornata dal Campeggio Paklenica


Zara (Zadar) è piena di ricchezze che attendono il vostro arrivo. C’è anche la Piazza dei Cinque Pozzi (Trg pet bunara), la Porta di Terraferma (Kopnena vrata), il Convento di Santa Maria, il Palazzo Ducale (Kneževa palača)... Non vi sveleremo tutti i suoi segreti. Crediamo che sarete felici di scoprirli voi stessi.
Per godersi dei benefici della costa croata e delle bellezze di Zara (Zadar), fateci sapere le vostre date desiderate e il numero di persone al numero di telefono +385 1 3844 288o a reservations@bluesunhotels.com. . Vi invieremo un’offerta speciale entro il più breve tempo possibile.